By

Mancano meno di sette giorni a Natale e, se la scorsa settimana siamo riusciti a convincervi a mettere un audiolibro sotto l’albero, oggi vogliamo aiutarvi a scegliere quello giusto da regalare ai vostri parenti e amici! (ma anche a voi stessi)

Non è un’impresa facile ma abbiamo selezionato per voi alcuni “profili tipo” a cui fare riferimento:

Gli automobilisti.

Si spostano molto per lavoro e sono spesso costretti a stare per ore in macchina! Le storie lunghe più di 10 ore sono perfette per alleviare lo stress causato dal traffico cittadino o dalle grandi distanze in autostrada.

Victor Hugo, I Miserabili – Tomo 1 – Fantine

Elena Ferrante, Storia del nuovo cognome

Runners e nordic walkers.

Per chi ama tenersi in forma con lunghe passeggiate o con più intense sessioni di corsa o nordic walking, trovare il giusto ritmo che accompagni le sessioni d’attività fisica può essere difficile; anche le canzoni preferite, alla lunga possono stancare e allora … perché non provare con un bell’audiolibro?

Henry David Thoreau, Camminare

Gian Luca Favetto, I nomi fanno il mondo

Pendolari.

Come ingannare l’attesa dei mezzi pubblici e combattere la noia del tragitto casa-scuola (o lavoro)? Sicuramente un classico libro può essere un’ottima soluzione ma non sempre al mattino appena alzati si hanno le energie per leggere! Allora perché non approfittare della calda voce di attrici o attori esperti che leggano per loro? E nelle giornate fredde non devono nemmeno tirare fuori le mani dalle tasche per girare pagina.

L’importante è scegliere opere con capitoli brevi, che non durino più di 20 minuti, mezz’ora al massimo, in modo da evitare di dover entrare in ufficio o in classe in ritardo per aver voluto sentire come finiva.

Thomas Mann, La morte a Venezia

Luigi Pirandello, Il fu Mattia Pascal

I Viaggiatori.

Amano esplorare il mondo, visitare posti nuovi, conoscere culture diverse e per questo sono disposti ad affrontare lunghe trasferte con i più svariati mezzi di trasporto. Un audiolibro può essere il compagno perfetto, sia che si trovino nella sala d’attesa di un aeroporto, su un pullman o in treno. Devono solo stare attenti a non scordarsi la giusta fermata!

Jules Verne, Il giro del mondo in 80 giorni

Agatha Christie, Assassinio sull’Orient Express

Quelli che “avrebbero tanto voluto leggere quel libro ma non hanno mai tempo”.

L’audiolibro è perfetto per godersi i grandi classici della letteratura o i più recenti best seller, anche quando si hanno le mani impegnate o non si ha il tempo di fermarsi a sfogliare un bel libro.

Herman Melville, Moby Dick

Carlo Emilio Gadda, Quer pasticciaccio brutto de via Merulana

Se avete visto ritratti in queste brevi descrizioni qualche vostra amica o amico a cui non sapevate cosa regalare, adesso avete una valida alternativa con cui fare un’ottima figura!

Buon ascolto e buona lettura

Il Narratore

About the Author

 

Leave a Reply

728 x 90 banner

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi