By

Sono finalmente disponibili per il download quattro nuovi titoli in Audio-eBook EPUB 3, il formato che contiene sia l’audio che il testo sincronizzati, semplici da utilizzare grazie all’app gratuita Menestrello per tablet o smartphone o a Readium di Google Chrome per PC.

 

Gli appassionati di Giovanni Verga potranno ascoltare e leggere tre delle più belle novelle dello scrittore siciliano lette ad alta voce. Giovanni Verga – La Roba, La Lupa, Rosso Malpelo

Ne ‘La roba‘ Mazzarò, essere umano venuto al mondo senza nulla, accumula tutto ciò che può e alla fine della sua vita vorrebbe scioccamente portare tutto con sé perchè i beni sono parte del suo essere, della sua avarizia.

La lupa’, una delle novelle più conosciute di Verga e ampiamente rappresentata nel cinema e nel teatro, è un’eroina, una martire fermissima del suo stesso peccare e in questa risolutezza tragica è precisamente il suo riscatto.

‘Rosso Malpelo‘ racconta di un ragazzo siciliano orfano dai capelli rossi, emarginato, sporco e violento la cui solitudine è raccontata dall’autore siciliano nel migliore stile verista, allo stesso tempo crudo e poetico.

 

Chi ama le opere del grande Luigi Pirandello potrà scegliere tra  Luigi Pirandello – Le sorprese della scienza e Mondo di carta oppure  Luigi Pirandello – Ciaula scopre la luna, Pallino e Mimì, La Carriola.

In ‘Le sorprese della scienza’ racconta il caso del comune di Milocca ferocemente contrario alla costruzione dell’acquedotto e all’introduzione dell’energia elettrica. Il progetto di una centrale elettrica verrà bocciato con grandi richiami al futuro e alla modernità sotto il quale si nasconde il conservatorismo più profondo. Una parabola che coglie lo stato d’animo ancor oggi prevalente in italia rispetto all’innovazione tecnologica. Con ‘Mondo di carta’ l’autore coglie l’assurdità della vita attraverso le disavventure e le idiosincrasie di un fanatico della lettura di libri che sta diventando cieco.

Ciaula, dalla miniera guarda il cielo e si accorge che la sua natura umana non è fatta solo da fisicità, ma anche da una parte trascendentale che egli non conosceva. Pallino è un cane che diventa protagonista e attraverso di lui l’autore fa un’analisi spietata del decoro piccolo borghese e ancora un cane (anzi una cagnetta), in ‘La carriola’, diventa il pretesto per la gioiosa vendetta di un avvocato verso il mondo e l’esistenza stessa.

Infine due famosi racconti ad alta voce dell’autore della Coscienza di Zeno, Italo Svevo‘La madre’ è la gallina cercata ansiosamente da un pulcino nato in un’incubatrice, un racconto-metafora della frustrazione e della colpa nel rapporto madre-figlio. ‘Vino generoso‘ è racconto-commedia di spassose crudeltà e assurdi equivoci, sempre in bilico fra realtà e sogno.

Italo Svevo – La Madre e Vino generoso

Buon ascolto e lettura in compagnia di questi capolavori della letteratura italiana.

About the Author

 

Leave a Reply

728 x 90 banner

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi